Con i primi freddi, iniziano le malattie tipiche della stagione invernale: raffreddore, mal di gola, tosse, influenza ecc. Possiamo sostenere il nostro organismo, rafforzando per tempo le difese immunitarie. Un grande aiuto ci può venire da un Fungo Medicinale: l’AGARICUS BLAZEI MURRILL (ABM).  

E’ un fungo originario di una cittadina di montagna brasiliana di nome Piedade.
È ricco di Beta-glucani e i suoi componenti si sono dimostrati tra i più attivi rispetto a quello degli altri funghi, per cui svolge importanti azioni sul sistema immunitario. 

CARATTERISTICHE GENERALI

L’Agaricus Blazei Murrill (ABM) è un fungo commestibile, tradizionalmente utilizzato in Naturopatia per combattere lo stress psicofisico, per stimolare il sistema immunitario, come ipoglicemizzante e per riequilibrare il profilo lipidico.

Viene coltivato, ma la grande difficoltà nel farlo crescere, ne determina un prezzo di mercato molto alto. Inoltre, per produrre 1kg di fungo secco, servono circa 12 kg di fungo fresco. E’ molto importante che il fungo sia di produzione biologica (preferibilmente europea) perché, questo fungo, ha la tendenza a concentrare alcuni metalli pesanti, tra cui il cadmio, il mercurio e il piombo e, la produzione biologica, esclude la presenza di tali metalli.

CONTIENE:

  • Minerali: sodio, calcio, ferro, potassio, fosforo, magnesio, zinco, rame, manganese e selenio)
  • Vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, B12, Niacina, Acido Pantotenoico, Acido Folico, Biotina)
  • Vitamina D: Provitamina D2 (Ergosterolo)
  • Vitamina E
  • Acido Linoleico e Palmitoleico
  • Tutti gli aminoacidi essenziali
  • Acidi nucleici
  • Steroli
  • Beta-glucani. L’ABM ha una concentrazione molto più alta di beta-glucani rispetto a tutti gli altri funghi medicinali, cosa che ne determina le particolari proprietà terapeutiche
  • Proteoglicani
  • Complessi RNA-proteine
  • Glucomannani

AZIONE:

  • depura l’organismo ed è antiossidante;
  • rafforza il sistema immunitario contro virus, batteri, candida e malattie infettive;
  • riequilibra le difese ed è molto utile nelle diverse forme di allergie e nelle malattie autoimmuni (es. Tiroidite di Hashimoto, Artrosi Reumatoide);
  • è epatoprotettore e coadiuvante nelle diverse forme di epatite.
  • nel sovrappeso riduce l’appetito;
  • migliora l’aspetto e la tonicità della pelle;
  • in Giappone viene assunto come prevenzione antitumorale e delle malattie in generale, 
  • l’ABM contrasta gli effetti collaterali dovuti alla chemio e alla radio.